Attestati

La “TANATOESTETICA” è l’insieme degli interventi rivolti alla pulizia, eventuale tolettatura, rasatura e vestizione della salma. Si compone di diverse fasi ed è inoltre possibile attuare diverse procedure per controllare alcuni fenomeni del decorso post-mortem (ipostasi, ecchimosi, piaghe da decubito) anche attraverso una delicata cosmesi del viso (CAMOUFLAGE).

L’obiettivo finale è permettere e garantire una buona estetica del defunto per il commiato.

La tanatoestetica non è mai un procedimento di conservazione della salma. Si possono invece, ove si rendesse necessario, operare degli interventi ricostruttivi purché non compromettano la necessaria identificazione del corpo. Devono quindi essere incruenti e limitati a piccole parti, soprattutto del viso.

La ricostruzione deve mantenere in ogni caso inalterati i caratteri e la fisionomia originaria del defunto.

 

tanatoestetica


 

 

post